Lily Dior Quintet

Touring from July 15th to August 15th

Featuring:

Christian Brewer [alto & soprano saxophone], Nico Menci [piano], Marco Marzola [bass], Lele Barbieri [drums]

Riconosciuta come una dei migliori cantanti australiani, Lily Dior ha condiviso il palcosco con una straordinaria lista di musicisti eccezionali provenienti dall’Australia e da tutto il mondo e si è esibita in molti dei migliori locali australiani tra cui The Opera House Concert Hall, The State Theatre, Sydney Town Hall e il dominio. Finalista ai National Jazz Awards, è anche esperta personalità radiofonica e conduttrice deiThe Freedman Fellowship Jazz Awards.
Scoperta dal grande Jackie Orszaczky, si è esibita in uno spettacolo che ha scritto e prodotto sulla vita di Billie Holiday, Lily è diventata un membro fondamentale del più eccitante soul / funk di Sydney, “The Godmothers”, entusiasmando il pubblico con la sua presenza elettrica sul palco e la voce potente.
Lily si è esibita in importanti Festival tra cui Sydney Festival, Melbourne International Arts Festival, Wellington International Jazz Festival, Adelaide Cabaret Festival, Bellingen Jazz Festival, Christchurch Jazz Festival, Thredbo Jazz Festival, Darling Harbour Jazz Festival, Jazz in The Vines, Jazz in The Gardens e il Wangaratta Jazz Festival, dove si è classifcata seconda ai National Jazz Awards, guidata da una giuria di giudici internazionali tra cui Kurt Elling, Laurence Hobgood e Sheila Jordan.
Premiata nel 2000, Lily si recò a New York per studiare con la leggenda del jazz Mark Murphy, e fu invitata ad esibirsi in una delle sue rare apparizioni. Nello stesso anno, è stata scelta dal leggendario arrangiatore/pianista Dave Matthews a esibirsi con The Manhattan Jazz Quintet, inclusi Bill Evans, Charnett Mofatt, Victor Lewis, e Lew Solof, al Sydney Casino’s Lyric Theatre.
Invitata a cantare con il chitarrista brasiliano Oscar Castro Neves e la sua band all star per “Noite Brasil” al Jazz in the Domain di SydneyLily si è esibita davanti ad un pubblico di 100.000 persone con alcuni dei più grandi artisti jazz e latini del mondo tra cui Airto Moriera, Alex Acuna , Abraham Laboriel, Don Grusin e Gary Meeks. “Lily Dior non ha mai suonato meglio di quando si è unita alla magia per How Insensitive, Later in the Night e Dindi, un afascinante duetto con la chitarra con corde di nylon di Castro Neves.” (John Shand, SMH).
Lily ha costruito una solida reputazione all’estero con esibizioni a New York, Nuova Zelanda, Giappone, Singapore, Shanghai Hong Kong e ha condiviso il palcoscenico con un who-who di musicisti di fama mondiale tra cui Paul Grabowsky, Don Grusin, Dale Barlow, Mike Nock, Dave Matthews, Alister Spence, Oscar Castro Neves, The Bays (Regno Unito); e James Morrison. È stata descritta in programmi TV e radio tra cui “The Pulse” della ABCJames O’Lochlan Show; Programma artistico ABC;
nonché trasmissioni live per ABC e Eastside Radio.
Lily è stata coinvolta nella radio da adolescente e ha ospitato uno spettacolo nella prima stazione jazz di Sydney “Eastside Radio” per oltre dieci anni. Il suo programma ‘Voices’ ha caratterizzato interviste con i principali artisti Australiani e Internazionali tra cui Ron Carter, Kurt Elling, Marcos Valle, Cassandra Wilson, Theo Bleckman, Ricky Peterson, Dee Dee Bridgewater, Norma Winstone, Katie Noonan, Lulo Reinhart, The Idea Of North, Vika Bull, Abby Dobson, Lara Goodridge, Fred Wesley, James Valentine e Vince Jones.

Christian Brewer [alto & soprano saxophone], Nico Menci [piano], Marco Marzola [bass], Lele Barbieri [drums]